"Champagne for my real friends. Real pain for my sham friends" (used as early as 1860 in the book The Perfect Gentleman. Famously used by painter Francis Bacon)



lunedì 23 settembre 2013

“PENSA TU PER ME” (informazione a pagamento e sua utilità)


“PENSA TU PER ME”
(informazione a pagamento e sua utilità)

 

Hero for hire: Luke Cage, primo super eroe, di colore, che si può noleggiare.
Uno dei tanti esperimenti della casa editrice Marvel, da noi pubblicato nella serie Albi dei Super Eroi ([1]).
 
Ecco, fra le farciture di buonismo nei media nazionali, dei pensieri critici a pagamento: come Aldo Grasso ([2]) che “scopre” l’inutilità dell’ONU. Pensa che novità!
Io smisi di fare una, piccola, periodica donazione, alla VIDAS quando essa (cioè la sua organizzazione) cominciò ad inviarmi comunicazioni che bruciavano come costi la mia donazione.
 
Se si riduce la quantità di informazione a pagamento si ottengono due risultati positivi: un risparmio di danaro. Potete farlo sia in ambito generalista, sia in quello specialistico: vi servono 5 recensioni per decidere se comprare o meno un libro o un CD (o dei file audio)? No: ad esempio cosa può superare il commento, gratuito, di Nicky Wire a Rewind The Film dei Manic Street Preachers quando già avete deciso di non compralo in doppia copia avendo visto ed ascoltato due mesi fa un videoclip “su” You Tube?
Da quanto tempo non trovate un articolo degno di essere ritagliato?
 
Detta riduzione è anche uno stimolo per il vostro cervello: ad esempio nel tempo in cui non leggete una recensione nel tardo 2013 del libro di Emmanuel Carrère dedicato a Edouard Limonov ([3]) potete dedicarvi ad altro.
 
Questo blog non vi costa nulla, a me costa – almeno – precisione e editing nell’espressione dei miei pensieri.
 
 
                                                                                                                      Steg
 
 
 
© 2013 Steg, Milano, Italia.
Tutti i diritti riservati/All rights reserved. Nessuna parte di questa opera – compreso il suo titolo – e/o la medesima nella sua interezza può essere riprodotta e/od archiviata (anche su sistemi elettronici) per scopi privati e/o riprodotta e/od archiviata per il pubblico senza il preventivo ottenimento, in ciascun caso, dell’espresso consenso scritto dell’autore.
 




[1] Dell’Editoriale Corno: 49 numeri poi chiuse, un insuccesso.
[2] Di cui ho già scritto.
[3] Cioè Eduard Veniaminovich Savenko.
Se non lo avete ancora vagliato dopo una ventina di mesi dalla sua uscita italiana, forse siete un pochino fuori dal mondo.

Nessun commento:

Posta un commento